Archivio tag: verona

Verona: le attrattive da non perdere

 

Verona è una città dalle mille attrattive: mostre, palazzi, antiche costruzioni romane, chiese cariche di fascino…la varietà è tale che il turista ne resta quasi spiazzato, e talvolta termina la sua permanenza col dubbio di aver perso qualche possibilità. Per questo, numerose guide strutturano le proposte di viaggio con lo scopo dare ai visitatori un ordine di priorità, e le stesse strutture ricettive forniscono spesso indicazioni in tal senso. Un buon elenco delle strutture si può trovare su bedandbreakfastverona.com oppure, se si preferisce la campagna, su agriturismoverona.com. Un buon elenco ragionato delle attrattive da non perdere assolutamente può essere:
1) La Casa di Giulietta
Icona della città, la storia tragica dei due amanti è stata resa famosa da Shakespeare. Il cortile dove si affaccia il balcone è sempre affollato da numerosi turisti che scattano foto ricordo abbracciati alla statua della padrona di casa.

2) Il Teatro Romano
Struttura perfettamente conservata, l’anfiteatro risale all’epoca imperiale romana. È ancora oggi quanto mai utilizzato, e gli spettacoli estivi ivi rappresentati riscuotono sempre grande successo di pubblico.

3) Il Castello Scaligero
Posto su una piccola collina che sovrasta la città, al prezzo di una piccola passeggiata è possibile ammirare un panorama mozzafiato. Se proprio non ve la sentite, può essere raggiunto anche in macchina.

4) Piazza delle Erbe
L’antico foro romano, oggi magnifico esempio di piazza dove si incontrano differenti stili architettonici. È un luogo assolutamente suggestivo, specialmente la sera: non mancate di assaggiare uno spritz all’orario dell’aperitivo, in uno dei numerosi bar della piazza.

5) L’Arena
Antico anfiteatro maestoso, di costruzione romana, è ancor oggi ottimamente conservato. Come il teatro romano, è utilizzato ad oggi per spettacoli di vario tipo: la stagione lirica dell’Arena è famosa in tutto il mondo.

6) Castelvecchio
Imponente castello del XIV secolo, oggi ospita uno dei più importanti musei d’arte cittadini. Il Ponte di Castelvecchio è assolutamente affascinante: leggenda narra invece che il progettista, insicuro della resistenza del ponte, all’inaugurazione, si trovasse dall’altra parte del ponte, armato di cavallo, in modo di poter fuggire velocemente nel caso il ponte fosse crollato.(fonte: wikipedia)

7) Porta Borsari
È una porta delle mura romane, un magnifico esempio di architettura del tempo: deve il suo nome ai bursarii, le guardie che pretendevano il dazio ai passanti.

Come visitare Verona e Bologna: agriturismi o hotel?

 

Verona e Bologna sono senza ombra di dubbio due delle città del Nord Italia più amate, città che possiedono dei centri storici semplicemente eccezionali ricchi di arte e di cultura, che offrono musei, monumenti, attrazioni di ogni tipo senza dimenticare poi che garantiscono anche molti ristoranti in cui possiamo gustare la cucina tipica del luogo e un divertimento notturno davvero molto intenso. Ma qual’è il modo migliore per visitarle?

Verona è una città piuttosto grande. Alcune zone possono essere girate a piedi ovviamente ma vi consigliamo di passeggiare per le sue strade direttamente in bicicletta visto che il comune mette a disposizione di cittadini e turisti molte bici da poter utilizzare liberamente. Per gli spostamenti un po’ più lunghi è possibile affidarsi ai mezzi pubblici che sono davvero molto efficienti.

Ci sono molte cose da vedere a Verona e quasi tutte sono situate nel centro come ad esempio la famosa Arena in cui vengono realizzati numerosi spettacoli e concerti oppure la casa di Giuletta. Già, Verona è la città di Romeo e Giulietta ed è d’obbligo quindi andare a lasciare un messaggio d’amore sul muro di questa bellissima casa in cui troviamo il famoso terrazzo della commedia.

Gli hotel Verona sono quindi la scelta ideale, il modo migliore per visitare la città. Tutti coloro che amano gli agriturismi possono sempre sceglierne uno che non sia troppo distante dal centro ma è necessario informarsi in anticipo sulle modalità migliori per raggiungere la città.

Il modo migliore per visitare Bologna è sicuramente quello di girarla a piedi. Il centro di Bologna infatti è piuttosto contenuto e anche in una sola giornata è possibile vedere tutte le attrazioni più importanti di questa bellissima città. Passeggiando tranquillamente per il centro storico di Bologna potrete vedere quindi le Torri degli Asinelli, Piazza Maggiore, il Palazzo del Podestà, la Fontana del Nettuno e tutti i meravigliosi musei archeologici e d’arte tra cui dobbiamo assolutamente ricordare il Mambo – il Museo di Arte Moderna di Bologna.

Se avete deciso di visitare il centro storico non potete che scegliere uno dei molti hotel Bologna in modo da potervi svegliare al mattino già pronti per fare i vostri giri in centro senza dover prendere alcun tipo di mezzo pubblico. Vivrete così Bologna dall’interno e scoprirete un mondo fatto davvero di meraviglie. Se Bologna vi affascina ma vi affascinano ancora di più le sue colline e la sua campagna la scelta migliore è allora quella di un bell’agriturismo. Sceglietene uno che sia davvero caratteristico e sperso nel verde in modo da godere delle bellezze di queste zone nel miglior modo possibile.

I prezzi? Non disperate, sia Bologna che Verona non sono poi così costose e troverete sicuramente la soluzione d’alloggio perfetta per le vostre vacanze e anche per le vostre tasche.