Archivio tag: rimorchi agricoli

Rimorchi agricoli: le caratteristiche da valutare al momento della scelta

Sono oggi disponibili in commercio innumerevoli modelli di rimorchi agricoli, talmente tanto numerosi che scegliere quello giusto per le proprie esigenze potrebbe sembrare a prima vista un’impresa davvero molto complessa. Possiamo però assicurarvi che in realtà le caratteristiche da prendere in considerazione al momento della scelta non sono poi così numerose: pochi dettagli che vi permettono di scovare piuttosto semplicemente quale sia il modello più adatto per le vostre esigenze. Andiamo insieme a scoprire quindi queste poche caratteristiche, una breve guida alla scelta dei rimorchi agricoli che speriamo possa esservi davvero di aiuto.

La prima caratteristica da prendere in considerazione è il volume dei rimorchi agricoli che corrisponde alla quantità di materiale che possono trasportare. La scelta dipende dalla tipologia di lavoro che dovete svolgere. Se dovete trasportare infatti poche quantità di materiale è ovvio che un rimorchio di elevatissimo volume non è la scelta ideale per voi: troppo pesante infatti per le vostre necessità, troppo lento, incapace di aiutarvi ad ottimizzare il lavoro come invece desiderate. Se al contrario dovete trasportare ingenti quantità di materiale, scegliere un rimorchio di volume molto basso sarebbe per voi un’inutile perdita di tempo e di conseguenza anche di soldi.

Oltre al volume dovete anche controllare le modalità di espulsione del materiale dal rimorchio. I rimorchi agricoli oggi disponibili in commercio sono tutti ribaltabili ma si suddividono in due grandi categorie: i ribaltabili posteriori e i ribaltabili laterali. Anche in questo caso la scelta dipende dalla tipologia di lavoro che dovete compiere. Se infatti avete la necessità di far cadere il materiale trasportato in un punto ben preciso, dovrete fare affidamento su un rimorchio con espulsione posteriore. Se invece non avete questa necessità, un rimorchio con espulsione laterale è perfetto: ne sono oggi disponibili anche modelli che si aprono su ben tre lati in modo da permettervi di velocizzare questa operazione intensamente.

Veniamo infine ad un’ultima caratteristica: meglio scegliere rimorchi agricoli nuovi oppure usati? I rimorchi nuovi hanno sicuramente una vita molto più lunga rispetto ai modelli usati perché non sono stati soggetti ad alcun tipo di usura. Dobbiamo ammettere però che i rimorchi nuovi possono avere dei costi davvero molto eccessivi. Se è proprio il prezzo ciò che vi fa più paura, un rimorchio usato è senza alcun dubbio la scelta ideale. Se invece il prezzo non è per voi un problema, potete tranquillamente scegliere un rimorchio nuovo.

Qualunque sia la vostra scelta, vi consigliamo di affidarvi ad una realtà professionale che abbia una lunga esperienza alle spalle nel settore agricolo come, ad esempio, Casella. Fondata nel lontano 1954, questa realtà è leader nella realizzazione di macchine e impianti per l’irrigazione e la distribuzione dei liquami nonché di rulli compattatori, spandiconcimi e rimorchi di ogni tipologia. Oltre a prodotti nuovi, ha anche una vasta sezione dedicata all’usato, per tutti coloro che vogliono risparmiare.

Affidarsi ad una realtà professionale di questa tipologia è importante perché avrete a disposizione del personale esperto, capace di consigliarvi e di aiutarvi a scegliere ciò che è davvero perfetto per voi e perché disporrete anche di un eccellente servizio di assistenza post vendita.