Lo sport sul Lago di Garda


Fra i turisti europei, il Lago di Garda è una delle mete turistiche italiane con il maggior appeal: in particolare, turisti tirolesi e bavaresi sembrano considerare l’area come una seconda casa poco più a sud. Del resto, dalla Germania meridionale in auto sono poche ore di viaggio, e l’incremento dei voli economici verso gli aeroporti di Verona e Bergamo ha fatto salire l’attrattiva per il turismo dal Nord Europa. Tale situazione ha determinato la grande crescita delle strutture ricettive familiari, come bed and breakfast, affittacamere e soprattutto agriturismi, che negli ultimi anni si sono moltiplicati. Da sottolineare come si tratti oramai di strutture anche di dimensioni importanti, si pensi che un agriturismo come Le Mura del Gherlo ha oltre dieci leggi tutto

Perugia, nel cuore verde d’Italia

 

Perugia è una città incantevole, sia dal punto di vista turistico che dal punto di vista storico. Parliamo infatti di una città che offre un’ospitalità impeccabile ad una delle università più importanti d’Italia, ed è anche il punto di riferimento per buona parte del turismo umbro, che fa tappa spesso a Perugia anche per le visite a Spello e Assisi.

 

Nello specifico la stratigrafia storica della città è affascinante sin dal primo impatto con il parcheggio pubblico. Una volta lasciata la macchina infatti il Comune ha previsto un complesso sistema di scale mobili che attraversa buona parte del sottosuolo perugino per arrivare fino alla parte storica di superficie. Ma è lo stesso percorso che affascina il pubblico. Sono in leggi tutto

Sviluppo rurale: intervento degli agronomi lombardi

 

Poco dopo l’annuncio dell’approvazione da parte della Regione Lombardia di nuovi interventi per 3 milioni di euro a favore dell’agricoltura di montagna, la Federazione dei dottori agronomi e dottori forestali (FODAF) interviene nel dibattito in corso sul prossimo Piano di sviluppo rurale, destinato ad entrare in vigore con la nuova Politica agricola comune (Pac) dal 2014.
“Il punto di vista di noi professionisti – afferma il presidente di FODAF, Giorgio Buizza – è che leggi tutto

Come visitare Verona e Bologna: agriturismi o hotel?

 

Verona e Bologna sono senza ombra di dubbio due delle città del Nord Italia più amate, città che possiedono dei centri storici semplicemente eccezionali ricchi di arte e di cultura, che offrono musei, monumenti, attrazioni di ogni tipo senza dimenticare poi che garantiscono anche molti ristoranti in cui possiamo gustare la cucina tipica del luogo e un divertimento notturno davvero molto intenso. Ma qual’è il modo migliore per visitarle?

Verona è una città piuttosto grande. Alcune zone possono essere girate a piedi ovviamente ma vi consi leggi tutto

Trapani, agriturismo, mare e abitudini da spiaggia

C’è un angolo di Sicilia dove è possibile assaporare in un sol colpo natura, sapori, mare, il tutto in strutture agrituristiche davvero incredibili. Nel trapanese ci sono infatti delle masserie ristrutturate bellissime adatte a gustare sapori e bellezze della zona. Lì avrete a  vostra disposizione Erice, l’entroterra, le Isole Egadi, la bellissima città di Trapani e poi le immancabili e incontaminate cose se volete fare una rilassante vita di spiaggia. A proposito di questo Expedia a realizzato una divertente infografica tratta da un report chiamato Flic Floc Report; da dove nasce questo curioso nome? Non è altro che il rumore che fanno le ciabatte camminando sulla spiaggia. Cosa dice quindi l’infografica? Ecco alcune anticipazioni; ad esempio si d leggi tutto

Agriturismo Colle Regnano di Tolentino ha ottenuto il Badge dell’Agriturismo Europeo

 

Agriturismo Colle Regnano di Tolentino ha ottenuto il  Badge dell’AgriturismoEuropeo che certifica il superamento della valutazione di conformità ai principi della EUAN – Norma Europea per il Settore Agrituristico. La valutazione è stata effettuata nell’ambito del progetto “AgroTourNet – Quality”, approvato e co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Lifelong Learning Leonardo da Vinci (2009-1-GR1-LEO 05-01857).

L’idea di creare uno standard caratterizzante l’Agriturismo europeo è emersa durante l’evoluzione del progetto “AgroTourNet” che aveva monitorato le migliori pratiche attraverso lo studio delle imprese agrituristiche esemplari, leggi tutto